Glicine con “poche” foglie

Glicine con “poche” foglie

Acquarello di Chiara P.

Abbiamo dipinto il Glicine, meravigliosa fioritura che tra poco apparirà! Come sempre, prima di iniziare il quadro, facciamo piccoli “step by step” per affrontare le difficoltà del dipinto. Eccovi in cosa potreste intralciare..Fare le foglie, anche se poche, in negativo non è già facile! Sfumare poi in tutte le direzione ancora meno…ecco perchè faccio fare alcune prove su carta di fortuna. Se la giornata è bella i contorni delle foglie si asciugano subito ed è difficile sfumare! Quindi bisogna usare più acqua…

 

 

 

 

 

 

 

 

Per l’infiorescenza del glicine invece, c’è il bel metodo di lanciare la goccia colorata in forma glicinosa.Attenzione: mettersi il grembiule!

 

 

 

L’ultima sfida è poi unire le gocce glicinose con la fusione tra un infiorescenza e l’altra, possibilmente senza creare “cavoli”

 

 

 

 

Ed ecco pronto l’acquarello!

Related Posts

4 comments on “Glicine con “poche” foglie”

  • Renata lazzarin

    Graziee ….meraviglioso tutorial!!!

    • Adriana Buggino (author)

      Mi fa molto piacere che sia piaciuto. A presto con nuovi input..

  • Monica

    Che belli! E che invidia, per queste corsiste!!

    • Adriana Buggino (author)

      Bene, mi fa piacere che è piaciuto. Allora ne farò diversi. A pretso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *