Osserva attentamente cosa il colore ha intenzione di fare con te e non pensare continuamente cosa tu vorresti fare con il colore

Gita a Milano, acquarello

Gita a Milano, acquarello

Questo – come tutti i miei acquarelli – è stato realizzato con solo un minimo di disegno. Mi segno solo i punti cruciali, per poi dare libero flusso all’acqua e pigmento per far creare le loro fusioni. Tutto il bianco che vedi è il bianco della carta, quindi il Duomo è  dipinto in negativo

Related Posts

2 comments on “Gita a Milano, acquarello”

  • Simonetta Carlini

    Stavo facendo una ricerca sul web proprio per aumentare le mie nozioni in questo campo e mi sono imbattuta nei suoi acquerelli. Devo dire che il suo modo di dipingere con l’acquerello mi ha conquistata . E’ fresco e immediato e cosa importante lascia quei punti luce che danno freschezza al tutto. Mi sono iscritta al suo canale e piano piano mi visionero’ tutti i video. Pochè Io sono di Roma volevo sapere se i suoi corsili tiene solo a Padenghe o in altri luoghi. Poi due cose tecniche almeno per approcciarmi al suo modo di affrontare l’acquerello : la palette di colori (io ne ho diversi) da comperare , quel pennellone che lei usa è di martora? ho letto che è un pennello della taklon n 22 , ho provato a cercarlo ma non riesco se puo’ darmi qualche consiglio, quanto durano i suoi corsi? ed eventualmente il prezzo.
    La ringrazio Simonetta Carlini

    • Adriana Buggino (author)

      Intanto grazie mille per seguirmi Simonetta! Per i pennelli non consiglio mai la martora, è costosissima e poi si piega…consiglio i da vinci nr. 22 con punta tonda e sintetico. Ho diverse persone che da Roma vengono da me, e mi sono permessa di inserire il suo indirizzo mail nel mio gruppo romano…così quando eventualmente organizzo un corso sarai informata! Per i colori, io sono una fan degli Schmincke Horadam – e so che a Roma siete fornitissimi. Scegli in ogni caso i godet grandi, oppure tubetti. Avrai visto che faccio anche i corsi intensivi in Toscana, questo ti verrebbe incontro come km.!! A presto allora e grazie ancora. Adriana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *